[av_three_fourth first]
[av_image src=’http://www.chirurgiaestetica.info/wordpress/wp-content/uploads/protesi-seno.jpg’ attachment=’3536′ attachment_size=’full’ align=’center’ animation=’no-animation’ styling=” hover=” link=” target=” caption=” font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’][/av_image]

[av_heading heading=’Sicurezza delle protesi mammarie’ tag=’h3′ style=” size=” subheading_active=” subheading_size=’15’ padding=’10’ color=” custom_font=”][/av_heading]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]
Le protesi mammarie al silicone se di qualità adeguata, presentano un grado si sicurezza elevato. Le protesi mammarie sono impiegate in chirurgia estetica e in chirurgia ricostruttiva da oltre 30 anni e durante tutto questo periodo – esclusi i casi di protesi di qualità scadente – hanno dimostrato di essere all’altezza delle aspettative. Questo non vuol dire che l’intervento di mastoplastica non presenti in assoluto rischi di nessun tipo. Tutti gli interventi chirurgici e quindi anche quelli di chirurgia estetica presentano rischi e possono avvenire complicanze anche gravi. Un servizio medico chirurgico infatti non solo dovrebbe informare la paziente sui rischi e complicanze ma dovrebbe essere in grado di rispondere immediatamente ad eventuali eventi avversi.

Le moderne protesi seno sono costruite con una capsula siliconi a più strati per ridurre il rischio di fuoriuscita del gel di silicone. L’ intervento – per legge – non può essere eseguito su una paziente minorenne. Va eseguito in una sala operatoria a norma e con la presenza costante dell’ anestesista. Se la procedura è eseguita con tutti i crismi permette normalmente alla paziente di ottenere un seno più bello ed una maggiore soddisfazione di sé.
[/av_textblock]
[/av_three_fourth]

[av_one_fourth]

[av_magazine link=’category,86,87,88′ items=’5′ offset=’0′ tabs=’aviaTBtabs’ thumbnails=’aviaTBthumbnails’ heading=” heading_link=’manually,http://’ heading_color=’theme-color’ heading_custom_color=’#ffffff’ first_big_pos=’top’]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]
Da vedere:

Mastoplastica con protesi

Chirurgia plastica del seno
[/av_textblock]

[/av_one_fourth]