Quanto costa la riduzione del seno

Seno grande riduzione: Quanto costa la mastoplastica riduttiva?

Il tema ”spesa” negli interventi estetici certamente copre un ruolo influente. Tutti gli inestetismi sono diversi di conseguenza ogni operazione dovrebbe essere individuale. Conseguentemente non è possibile fissare a priori il costo degli interventi chirurgici, ma segnalare un prezzo minimo e massimo.
La spesa degli interventi di chirurgia estetica è influenzata dal merito del chirurgo plastico, dalla procedura impiegata, dal tipo di complesso e da fattori accessori.

Componenti di spesa

Chirurgo plastico: certamente l’abilità del medico estetico, è una parte rilevante per determinare la spesa di una operazione chirurgica. Un medico estetico illustre e con uno stadio eccellente di maturità in sala chirurgica, sarà capace di fare tecniche chirurgiche in maniera più adeguata. Di solito il tempo dell’atto chirurgico e del post operatorio dovrebbero essere più brevi. Necessariamente i risultati dell’operazione chirurgica saranno maggiormente controllati e le complicanze dovrebbero ridursi e gestite al meglio.
Anestesista: Per assicurare al paziente e al medico un’esperienza chirurgica in tutta serenità, è obbligatoria il medico anestesista per tutta la durata dell’intervento.
Sala chirurgica: In base alla tipologia d’intervento da effettuare, l’ambiente chirurgico, dovrà risultare adatto al fine di evitare rischi epidermici o altri problemi.
Personale chirurgico: Da appoggio al chirurgo plastico, un personale chirurgico efficiente permette di abbreviare la durata dell’operazione chirurgica, di diminuire potenziali rischi e migliorare la qualità del servizio sanitario.
Strumentazione: Strumentazione costosa come per esempio il laser chirurgico, o anche strumenti per il controllo del paziente e altri consentono certamente di migliorare la qualità dell’operazione giustificando la maggiorazione di costo.
Prodotti sanitari: L’uso di prodotti sanitari di elevata qualità contempla ovviamente prezzi elevati. E’ bene ricordare che la qualità di alcuni materiali sanitari influenza il buon esito dell’operazione chirurgica. Un esempio sono gli impianti mammari che devono essere interamente di eccellente qualità in maniera tale da eliminare il rischio di infezione.

Costo della riduzione del seno

E’ opportuno ricordare per chi vuole sottoporsi all’intervento di riduzione del seno, di prenotare un controllo specialistico con il chirurgo estetico al fine di presentare lo specifico caso e ottenere un preventivo personalizzato. E’ importante assicurarsi in quella circostanza se ci possono essere costi aggiuntivi che dovranno essere pagati al di là del pagamento del costo dell’intervento. Il range di costo per l’intervento chirurgico di riduzione del seno va da 5.500 euro a 7.000 euro.