Ginecomastia maschile: Quanto costa l’intervento?

L’argomento ”prezzo” negli interventi chirurgici per la correzione della ginecomastia (seno maschile) di sicuro copre un ruolo influente. Tutti gli inestetismi sono differenti così come ogni operazione dovrebbe essere individuale. Per questa ragione non è possibile decidere a priori il prezzo degli interventi di chirurgia plastica, ma individuare un importo minimo e massimo.
Il costo delle tecniche chirurgiche è determinato dal merito del chirurgo plastico, dalla metodologia adottata, dal tipo di struttura e da elementi eccedenti.

Motivi di costo

Medico estetico: senz’altro la bravura del del chirurgo, è una componente fondamentale per designare il costo di un intervento estetico. Un medico estetico noto e con un livello notevole di maturità in sala operatoria, sarà in grado di svolgere interventi chirurgici in modo più adeguata. In generale la durata dell’operazione chirurgica e del post operatorio dovrebbero essere ridotti. Quindi gli effetti dell’intervento saranno in maggior misura controllati e le complicanze dovrebbero diminuire e coordinate al meglio.
Personale del reparto anestesiologico: Per assicurare al paziente e al medico un’esperienza chirurgica in tutta calma, è necessario l’anestesista per tutta la durata dell’atto chirurgico.
Sala chirurgica: In base alla tipologia d’intervento da realizzare, l’ambiente chirurgico, dovrà delinearsi consono allo scopo di evitare rischi infettivi o altri problemi.
Personale chirurgico: Come appoggio al medico estetico uno staff medico efficiente permette di abbreviare la durata dell’operazione chirurgica, di ridurre eventuali rischi e migliorare la qualità del servizio sanitario.
Strumentazione: Apparecchiatura costosa come per esempio il laser chirurgico, oppure apparecchi per il monitoraggio del paziente e altri sono in grado certamente di perfezionare la qualità dell’operazione giustificando la maggiorazione di costo.
Materiale sanitario: L’utilizzo di prodotti sanitari di elevata qualità prevede conseguentemente importi maggiori. Va ricordato che la qualità di alcuni materiali incide nel buon esito dell’atto chirurgico. Per esempio le protesi mammarie devono essere necessariamente di eccellente qualità così da diminuire il pericolo di infezione.

Costo per la correzione della ginecomastia

Va ricordato che chi desidera effettuare l’ intervento di ginecomastia, deve prenotare un controllo specialistico con il chirurgo plastico in maniera tale da descrivere lo specifico caso e ottenere un preventivo personalizzato. Diventa fondamentale accertarsi in quella circostanza se possono esserci costi integrativi che dovranno essere corrisposti al di là del compenso del costo dell’atto chirurgico. Il range di prezzo per l’intervento chirurgico di ginecomastia varia da 3.0000 euro a 4.500 euro.