Il trapianto di capelli FUE (Follicular Extraction Unit) è una tecnica di micrograft capillare per una ridistribuzione sistematica dei follicoli piliferi.
Attualmente, la tecnica FUE è considerata la più avanzata per trattare la calvizie o alopecia androgenetica, sia negli uomini che nelle donne.

In cosa consiste la tecnica Fue?

Consiste nell’estrarre individualmente, follicolo per follicolo, dall’area donatrice (normalmente è l’area posteriore e / o laterale del cuoio capelluto) e impiantarli nell’area programmata dove è presente il diradamento.
L’estrazione individuale dei follicoli dalla zona donatrice avviene tramite delle microstrumentazioni specifiche, senza bisogno di punti e senza lasciare cicatrici visibili, essendo praticamente impercettibili.
Questa fase di estrazione richiede grande abilità, esperienza e precisione da parte del chirurgo plastico. Per la realizzazione della tecnica FUE, è richiesta una tecnologia appropriata, strumenti che prevedono un diametro di 0.7 / 0.8 mm.
Una volta estratte, le unità follicolari vengono preparate meticolosamente sotto il microscopio ad alta risoluzione. Quindi, una per una, verranno accuratamente impiantati dal chirurgo, mediante microincisioni nelle aree calve o alopeciche, vale a dire con capelli diradati, destinati alla caduta.

Quali sono le aree donatrici? I capelli trapiantati cadono di nuovo?

Gli innesti provenienti dalle aree posteriori e laterali della testa sono geneticamente programmati per crescere durante l’arco della vita in quanto hanno recettori ormonali che non sono solitamente influenzati dall’attività enzimatica della 5-α reduttasi, e quindi, una volta innestati nelle aree riceventi non sono soggetti alla caduta.
L’alopecia androgenetica o calvizie è la perdita di capelli da parte dell’azione ormonale nei pazienti geneticamente predisposti. Recenti studi sull’alopecia hanno dimostrato che l’azione enzimatica della 5-α reduttasi è responsabile della conversione del testorene in diidrotestosterone collegata al ciclo di vita dei capelli. Di conseguenza, i capelli si indeboliscono prematuramente e cadono.

Quali sono i vantaggi della tecnica FUE?

  • Non lascia cicatrici
  • La zona donatrice continua a mantenere la densità poiché vengono estratte solo singole unità follicolari
  • Postoperatorio semplice e breve