Filler sono impianti iniettabili che vengono usati per il trattamento delle rughe, solchi e piccole aree depresse e per l’aumento temporaneo del volume delle labbra nonchè altre zone del viso.

Tra i Dermal Fillers certamente il più diffuso è l’acido ialuronico.

Definizione

L’acido ialuronico è un disaccaride presente in tutti i tessuti connettivi umani, compresa la cute.
Questa molecola è essenziale per la formazione della matrice di collagene e di fibre elastiche e per il mantenimento dell’idratazione cutanea.
Sono proprio le alterazioni dell’acido ialuronico presente naturalmente nella pelle che contribuiscono, nel tempo, all’invecchiamento cutaneo.

Iniezione

L’iniezione è effettuata con un ago molto sottile nello spessore del derma, la parte più robusta e spessa della pelle. L’acido ialuronico viene impiegato principalmente come filler, cioè come riempitivo delle rughe del viso. Le varie formulazioni sono evolute a prodotti che ottimizzano il risultato su ogni tipo di ruga.

Recentemente è stato proposto anche come volumizzante per le labbra, grazie alla sua caratteristica di mantenere una certa morbidezza.

Durata del trattamento e costo

La durata del trattamento per le labbra può andare dai 6 agli 8 mesi (una sola seduta con un costo di circa 400-800 euro). La durata dell’intervento è di circa 10 minuti di chirurgia senza anestesia e 2 ore di permanenza in clinica, non sono previste medicazioni dopo la seduta ed il ritorno alle attività normali è praticamente immediato. Non vengono fatte incisioni pertanto tale intervento non lascia cicatrici.

Casi in cui si usa l’acido ialuronico

Gli interventi più frequenti di acido ialuronico soddisfano le seguenti esigenze:

  • appianare rughe e zampe di gallina
  • aumentare il volume degli zigomi
  • aumentare il volume delle labbra
  • evidenziare il contorno delle labbra
  • eliminare le rughe periorali (rughe a raggiera o “del fumatore”).

Cosa si ottiene con le infiltrazioni di acido ialuronico?

Il gel iniettato con le infiltrazioni di filler viene posizionato lungo la ruga, la fessura cutanea o nell’area da trattare e resta in sede per alcuni mesi.

L’esito è molto naturale ed evita in tal modo l’antiestetico effetto “rifatto” delle protesi in silicone permanente.

Inoltre è possibile ripartire l’intervento in più sedute, in modo da ricercare l’effetto desiderato in modo graduale e perfezionarne così i risultati. I materiali sono tutti biocompatibili per allontanare il rischio di complicazioni, rigetto e allergia.

Vantaggi

  • si pratica in ambulatorio, con o senza anestesia locale; nella maggior parte dei casi si può riprendere subito la normale attività.
  • si possono in seguito eseguire dei ritocchi.
  • l’acido Ialuronico si riassorbe dopo 4-10 mesi ed è l’ideale per provare un nuovo look; si potrà poi decidere se ripeterlo o no.
  • il costo è contenuto

Svantaggi

  • La durata è limitata nel tempo per cui si dovrà operare un nuovo intervento.

Altri articoli: